Sei per due per uno!

Ho sempre amato scrivere, come ho sempre amato il mare, essendoci cresciuto e vivendoci accanto. Da piccolo ero stregato dai documentari di Jacques-Yves Cousteau, il grande esploratore, regista, documentarista, oceanografo francese, che al comando della Calypso, ci portava idealmente nelle sue esplorazioni in giro per il mondo sulla scia di balene,[…]

Leggi tutto

Homeward bound

23.08.2013 Santa Marinella, casa GIORNO 19 18.00 (UTC +2) Oggi è il giorno del rientro. L’avventura di ieri ci aveva provato fisicamente, quindi il sonno nella calma dell’ormeggio nel Porto Turistico di Roma (che poi è a Ostia) è stato profondissimo. Perla era ormeggiata in andana di prua, trappa a poppa[…]

Leggi tutto

Come siamo sfuggiti al Mostro

22.08.2018 GIORNO 18 Ostia, Porto Turistico Mezzanotte, sotto la pioggia Siamo ancora storditi, da quanto vissuto oggi. Nel calduccio delle cuccette e delle coperte, mentre fuori piove forte, rimetto in ordine una giornata di quelle che non si dimenticano. Al risveglio, nell’alba di Torre Paola, al Circeo, lascio dormire la[…]

Leggi tutto

Nelle braccia di Circe

21.08.2018 GIORNO 17 Torre Paola, promontorio del Circeo – Sabaudia 19.45 (UTC +2) La mattina, al risveglio nella rada del porto di Terracina dopo la botta del temporale di ieri, tutto sembra magicamente dimenticato. Il cielo promette bene, con un bell’azzurro intenso. Il mare è calmo. Vogliamo andare a Sperlonga,[…]

Leggi tutto

L’ira di Zeus

20.08.2018 GIORNO 15 Terracina 22.15 (UTC +2) Tutto sommato la notte era passata tranquilla, a ridosso di Pisco Montano. La Prodiera e io avevamo desiderio di scendere per un buon cappuccino e una brioche, ma soprattutto per calpestare quelle strade che entrambi, pur non conoscendoci ancora, avevamo frequentato a lungo.[…]

Leggi tutto

La Sirena e i delfini

19.08.2018 GIORNO 14 Alla fonda nei pressi di Pisco Montano, Terracina 20.30 (UTC +2) Giornata intensa, piena di tanti momenti, che sta per chiudersi qui a Terracina, all’ancora a est di Pisco Montano, la caratteristica roccia che chiude a sud, accanto a Porta Napoletana, la cittadina. Dopo  una notte faticosa[…]

Leggi tutto

De otio in navicula

17.08.2018 GIORNO 12 13.30 (UTC +2) Cala Core – Ponza Nello scrivere questo diario di bordo sul blog, sto facendo ricorso ai miei appunti redatti su un quadernino. Di solito scrivo quotidianamente con l’uso di una tastierina collegata allo smartphone, ma l’impianto elettrico quest’anno ha fatto le bizze e mi[…]

Leggi tutto